Protezione civile Ticino
Vai al portale PCI Ticino
Protezione Civile 3 Valli
Avvertenze per tutti i corsi PCi

1. Obbligo di prestare servizio nella protezione civile (art. 11 LPPC)

1.1 E' tenuto a prestare servizio di protezione civile ogni cittadino svizzero di sesso maschile dichiarato abile a tale servizio.

1.2 L'obbligo di prestare servizio nella PCi inizia nell'anno in cui il milite compie i 20 anni e dura fino alla fine dell'anno in cui compie i 40 anni.


2. Chiamata ai corsi di formazione e di ripetizione


2.1 L'affisso che trovate agli albi comunali vale quale pravviso per la chiamata in servizio.

I militi della protezione civile obbligati ad entrare in servizio ricevono una convocazione personale sei settimane prima del corso.


3. Chiamata in caso di catastrofe o in caso di emergenza


3.1 In caso di catastrofe o altre situazioni di emergenza sono chiamati in servizio i militi della PCi necessari per far fronte all'evento.

3.2 In caso di chiamata per portare aiuto in caso di catastrofe o in altre situazioni d'emergenza, nonché di chiamata in servizio in caso di servizio attivo, i militi della PCi sono tenuti ad entrare in servizio conformemente a quanto ordinato dalla autorità competenti.


4. Volontario (art. 15 LPPC)


4.1 Possono prestare servizio volontariamente per la PCi:

a. gli uomini prosciolti dall'obbligo di prestare servizio nella PCi

b. gli uomini soggetti all'obbligo militare prosciolti dall'obbligo di prestare servizio militare o civile

c. gli uomini prosciolti dall'obblighi di prestare servizio militare o civile

d. le cittadine svizzere, a partire dall'anno in cui compiono i 20 anni

e. gli stranieri domiciliati in Svizzera, a partire dall'anno in cui compiono i 20 anni


5. Malattie, differimento e congedi (art. 8, art 9, art 10 OPCi)


5.1 Durante l’entrata in servizio è prevista un’interrogazione sanitaria.

Chi per motivi di salute fosse impossibilitato ad entrare in servizio in quanto non in grado di viaggiare, è tenuto a richiedere immediatamente un differimento del servizio all’Ufficio del corso, allegando il certificato medico d’inabilità al servizio di PCi.
Lo stesso può essere scaricato da questo sito, nella rubbrica formulari o dal sito del Canton Ticino (www.ti.ch – Dipartimento istituzioni – Protezione civile).

Fintanto che il differimento non è accordato, l’obbligo di entrata in servizio continua ad avere valore legale. Per contro, chi è in grado di viaggiare deve presentarsiall’entrata in servizio munito dei relativi certificati e documentazione medica. Spetterà al medico del corso stabilire se sussistono gli estremi per il differimento.

5.2 I militi della PCi possono, al più tardi 10 giorni prima dell'entrata in servizio inoltrare all'autorità responsabile della convocazione una domanda scritta di differimento della prestazione di servizio. La domanda deve essere motivata e non da diritto al differimento.

5.3 I militi della PCi possono, al più tardi 10 giorni prima dell'entrata in servizio inoltrare una domanda scritta di congedo per uno o più giorni. La domanda deve essere motivata e non da diritto al congedo.


6. Ufficio regionale


6.1 Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a:

Protezione civile 3 Valli
Via Lucomagno 14
6710 Biasca
Tel: 091/874.39.09
Fax: 091/874.39.16
E-mail: info@pci3valli.ch

Programma 2017

Scarica la panoramica di tutti i corsi di formazione e di ripetizione a carattere regionale previsti per il 2017.

 

In formato calendario

Corsi regionali 2017

 

Per generalità o servizio

Programma 2017


..

Programma 2016

Scarica il programma dei corsi di ripetizione 2016 in PDF.

 

Corsi regionali 2016

Programma 2016

..

© PCi 3 Valli – Protezione Civile 3 Valli – Aggiornamento pagina: 24.03.2017