Protezione civile Ticino
Vai al portale PCI Ticino
Protezione Civile 3 Valli
Le sirene
Descrizione generale

 

Le attuali sirene che permettono di emanare l'allarme generale e, per talune anche l'allarme acqua, sono piazzate prevalentemente su stabili pubblici. Purtroppo non nella totalità dei casi si è riusciti a trovare uno stabile pubblico per installare il dispositivo e quindi si è dovuto far capo a stabili di privati cittadini, che con grande disponibilità e senso civico, hanno acconsentito ad accogliere l'infrastruttura.

Quanto si può scorgere sui tetti degli stabili è solo una parte del dispositivo e cioè le corna che permettono la diffusione del suono. All'interno dello stabile è stato posato un armadio di comando dove trovano posto le batterie per il funzionamento, la struttura elettronica per i segnali d'allarme ed il dispositivo di sgancio tramite segnali radio.

La sirena viene alimentata quindi con delle batterie, mantenute costantemente cariche, che permettono il funzionamento anche in caso di mancanza di corrente.

 

Nel corso del 2018 verrà effettuato l'ultima fase del potenziamento del dispositivo cantonale d'allarme alla popolazione. Diverse sirene verranno ad aggiungersi alle attuali 391 nuove e moderne installazioni di allarme montate negli ultimi due anni. Con questa ultima fase l'intero territorio cantonale sarà coperto dalle sirene fisse permettendo così di eliminare le ultime sirene mobili ancora in esercizio.

 

L’attivazione delle stesse è possibile dalle Centrali operative di polizia, dai posti comando dei gestori di sbarramenti idrici oppure direttamente dagli armadi di comando delle singole sirene.

Lo sgancio dell'allarme a distanza è garantito dall’innovativo sistema per telecomandare le sirene denominato POLYALERT, basato sulle reti federali e cantonali Polycom (rete d’intervento della difesa e Rete radio nazionale di sicurezza).

 

..
Dispositivi d'allarme sul territorio cantonale

 

Stato 2017

..
Devo eseguire una manutenzione allo stabile che accoglie una sirena d'allarme?

 

I sofisticati dispositivi di allarme istallati sugli stabili sono costantemente monitorati per garantirne il buon funzionamento.

Se per una manutenzione o dei lavori alla rete, l'alimentazione elettrica della sirena viene interrotta, il sistema invierà un allarme di guasto. Il che comporterà un impiego del nostro personale per verificare l'entità di questo problema.

Potete fornirci un grande aiuto annunciando in anticipo (se possibile 48 ore), tramite il formulario scaricabile in fondo a questo testo, l'interruzione di corrente elettrica. Grazie.

 

SE DEVI TOGLIERE LA CORRENTE ALLA SIRENA D'ALLARME ANNUNCIALO CON L'APPOSITO FORMULARIO.

 

Scarica il formulario d'annuncio ufficiale

© PCi 3 Valli – Protezione Civile 3 Valli – Aggiornamento pagina: 18.01.2018